A+ A A-

UDIENZA DAVANTI ALLA CORTE DI APPELLO DI ROMA PER GLI IDONEI DELLE PROGRESSIONI VERTICALI DI ROMA CAPITALE

(scarica il DECRETO di FISSAZIONE UDIENZA)

Il 18 aprile 2018 si terrà l'udienza per i 358 ricorrenti in appello, che chiedono lo scorrimento delle graduatorie relative alle progressioni verticali bandite dal Comune di Roma. Nel frattempo l'Avv. Torcicollo presenterà una proposta di legge, supportato dal Movimento 5 Stelle e da Sinistra Ecologia e Libertà, per ottenere il via libera allo scorrimento delle graduatorie, sancendo l'irretroattività della riforma Brunetta rispetto alle graduatorie relative alle progressioni riservate bandite prima dell'entrata in vigore della riforma. L'Avv. Torcicollo, oltre agli idonei delle progressioni verticali bandite da Roma Capitale, sta tutelando anche gli idonei dipendenti del MINISTERO DELL'ECONOMIA E FINANZE e gli idonei dipendenti del MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI. Entro fine anno ci sarà un nuovo convegno, per formalizzare ufficialmente la presentazione della legge a tutela degli idonei, sia quelli collocati nelle graduatorie delle progressioni verticali, sia quelli collocati nelle graduatorie dei concorsi pubblici aperti all'esterno.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.